Un nuovo studio effettuato nei Paesi Bassi e pubblicato negli Annals of the Rheumatic Diseases, rivela che una delle possibili cause dell’infertilità maschile può essere dovuta a problemi inerenti l’artrite infiammatoria (IA).

Uno degli autori della ricerca, il Dott. Kaplan, afferma che alcuni farmaci usati per trattare l’IA (Artrite Infiammatoria) possono influenzare la fertilità maschile. Ad esempio, la sulfasalazina, un antinfiammatorio spesso prescritto ai pazienti con artrite infiammatoria, è stata collegata a una diminuzione del numero e della qualità degli spermatozoi.

Infertilità primaria maschile: cosa fare? La parola all’andrologo

Infertilità maschile: può essere legata all’artrite infiammatoria, lo studio

Lo studio guidato dal Dott. Luis Fernando Perez-Garcia ha analizzato i dati di 628 uomini con artrite infiammatoria di età superiore ai 40 anni.

I partecipanti allo studio sono stati divisi in diversi gruppi in base al tipo di artrite infiammatoria a loro diagnosticata prima, durante o dopo il picco di fertilità. Ricordiamo che tale picco negli uomini è compreso tra i 31 e 40 anni di età.

I risultati hanno dimostrato che l’artrite infiammatoria può compromettere la fertilità maschile. Il Dott. Perez-Garcia spiega:

Gli uomini con diagnosi di IA prima e durante il picco dell’età riproduttiva avevano un tasso di fertilità più basso, un tasso di assenza di figli più elevato e più problemi di fertilità. Tuttavia,  questo è uno studio osservazionale e non dimostra che l’IA causi necessariamente l’infertilità.

Come riconoscere i vari tipi di artrite infiammatoria

Importante è capire cosa si intende per artrite infiammatoria. Questa è una condizione associata a dolore e/o gonfiore delle articolazioni. Come spiegato dal Dott. Stuart Kaplan, Capo della Rheumatology al Mount Sinai South Nassau, a Oceanside, NY:

Ci sono oltre 100 diversi tipi di artrite. Fortunatamente, queste possono essere suddivise in 2 gruppi principali: artrite degenerativa, nota anche come artrite da usura e lacerazione, e artrite infiammatoria o autoimmune.

L’artrite infiammatoria generica può nascondere, però, anche altri tipi di condizioni più specifiche, come:

  • artrite reumatoide;
  • artrite psoriasica;
  • spondilite anchilosante;
  • artrite associata a malattia infiammatoria intestinale (morbo di Crohn e colite ulcerosa)

Inoltre, alcuni uomini potrebbero anche non accorgersi mai di soffrire di artrite infiammatoria, mentre altri accusare i sintomi quotidianamente.

Se lui non può avere figli: come si arriva alla diagnosi di infertilità maschile

I farmaci per curare l’artrite infiammatoria possono essere la causa dell’infertilità maschile

Lo studio analizzato non mette in discussione l’uso che i farmaci per l’IA possono avere sulla fertilità maschile, alcuni esperti pensano, però, che i problemi legati all’infertilità e all’assunzione di alcuni farmaci abbiano una causa comune. Il Dott. Siddharth Tambar, medico e proprietario di Chicago Arthritis and Regenerative Medicine, ha detto:

Oltre ai farmaci, ci sono prove che l’artrite infiammatoria può avere un impatto sulla fertilità da sola. L’infiammazione cronica può influenzare il corpo in diversi modi.

La stessa IA è sospettata di diminuire la fertilità negli uomini attraverso una serie di meccanismi, tra cui una ridotta qualità dello sperma e generalmente una diminuzione della resistenza e della libido. È possibile che la normale regolazione ormonale sia influenzata dall’infiammazione cronica. In ultimo, le articolazioni gonfie e dolorose influiscono sulla capacità fisica, che può anche influire sulla fertilità.

Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Categorie

  • Infertilità di Coppia