"Ho l'utero arcuato: è un ostacolo nella ricerca della gravidanza?"

Anonimo

chiede:

Salve, sono una donna di 38 anni. Da un anno cerco una gravidanza senza avere ancora risultati. Ho eseguito vari esami e sono tutti nella norma e le tube sono pervie. Però, tramite un’ecografia 3D, mi è stato riscontrato un subsetto di 6,8 mm ed angolo di 138 gradi fra il setto e gli osti tubarici, tutto compatibile con utero arcuato. Vorrei chiedere se dovrei sottopormi a un intervento di metroplastica anche in previsione di un eventuale Pma, vista l’età, o se date le dimensioni, non è da operare. Grazie.

Dott. Luca Zurzolo

risponde:

Gentile signora, le indicazioni fornite, seppur precise, non consentono una diagnosi a distanza. In linea generale da quanto descritto è opportuno effettuare la metroplastica. Sarà il suo ginecologo che, avendo effettuato l’isteroscopia e l’ecografia 3d in prima persona, le darà le indicazioni adatte all’intervento. In bocca al lupo.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie