Crema con cortisone in gravidanza: rischiosa? - GravidanzaOnline

Anonimo

chiede:

Mi chiamo Anna e sono alla prima gravidanza, tredicesima settimana di
gestazione. Ogni autunno/inverno purtroppo soffro di una dermatite
seborroica in viso che mi provoca rossore e bruciore a causa del freddo
e
della mancanza di sole. Il medico mi ha proibito di fare le lampade UV
(che
peraltro sono un palliativo), vorrei applicare in viso per tamponare la
situazione, una crema a base di cortisone… é vietata anche quella?
Il
dermatologo tempo fa mi aveva prescritto pastiglie a base di cistina
veramente efficaci, ma mi dicono che non posso prendere nemmeno quelle.
A
quale rimedio posso ricorrere per non incorrere problemi con la
gravidanza?
Grazie mille per l’attenzione

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora Anna, dopo la dodicesima settimana non esiste più rischio
di malformazione, però sarei ancora prudente per il cortisone, ma assolutamente
no per la cistina. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo