Anonimo

chiede:

Ho 36 anni e sono alla 10° settimana di gravidanza ottenuta con
2° tentativo di ICSI. Nel primo tentativo sono rimasta incinta ma ho avuto
un aborto interno. Durante l’ultima ecografia di primo livello fatta 3 giorni fa, si è evidenziata una translucenza nucale di 4,5 mm. invece che 3,0mm. Tra due giorni farò una ecografia di 2° livello e poi eventualmente la villocentesi. Dal giorno che ho avuto la notizia di una possibile malformazione del feto non dormo più e sto malissimo. Potrebbe dirmi quante possibilità ci sono che il feto presenti realmente delle malformazioni? Questo liquido si può riassorbire? E in quali tempi? Grazie

Redazione

Redazione

risponde:

Egregia Signora Valeria,
il dato che lei mi comunica non significa necessariamente che il feto sia
malformato. Certo per essere tranquilli le consiglio l’amniocentesi, magari
un po’ precoce, fatta bene. Mi facci sapere cosa ha deciso.
Cordialmente

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Genetista