"Le terme potrebbero compromettere un'eventuale gravidanza?"

Paola

chiede:

Salve, ho 29 anni e da poco io e il mio compagno stiamo cercando di avere un figlio. Il periodo fertile è finito da due giorni ed è quindi troppo presto per effettuare un test di gravidanza. La mia domanda però è questa: rischio di compromettere l’instaurazione della gravidanza se mi sottopongo a piscina termale naturale a 37 gradi? Troppi scrupoli? Grazie anticipatamente per la risposta!

Buongiorno Paola, le acque termali nei limiti di utilizzo raccomandati, non influiscono sulla fertilità né sull’evoluzione di una gravidanza. Vengono controindicate verso il termine di gravidanza per potenziali rischi infettivi e legati al parto. Ma in questa fase così precoce, per lei non ci sono rischi.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie