Penetrazione con Dito e Gravidanza - GravidanzaOnline

Anonimo

chiede:

Salve dottori. Scrivo per la prima volta, ma seguo da diverso tempo questo sito e colgo dunque l’occasione per farvi i complimenti. Non voglio farle perdere altro tempo prezioso e, giacché la mia domanda è molto lunga, scrivo subito la mia vicenda. La mia ragazza ha un ciclo abbastanza regolare di 31/33 giorni. L’altro mese, nei giorni a metà tra un ciclo e l’altro, stavamo facendo del petting. Io ero in mutande, lei nuda. Ci stavamo strusciando e io ho leggermente eiaculato all’interno dei miei boxer (si è trattato di un piccolo schizzo, non di un’eiaculazione vera e propria). Dopo quasi 5 minuti, ho deciso di “controllare la situazione” dentro le mutande ma, allargando l’elastico dei boxer, col dito ho toccato accidentalmente la parte del tessuto bagnata. Il contatto è durato pochissimo, tanto che il mio dito era giusto un po’ umido, non bagnato. Non ho dato molto peso alla cosa e ho deciso di strofinare il dito tra le lenzuola (in mancanza di fazzoletti) e di passarci sopra molta saliva, prima di penetrare la mia ragazza con il dito questione. Questo appena raccontato è l’unico episodio “rischioso” che ho avuto nel corso del mese passato con la mia ragazza. Solitamente il suo ciclo è composto dai primi 2 giorni di macchiette sull’assorbente e da altri 5 di flusso abbondante. Questo mese, però, i giorni delle macchiette sono stati 4, mentre quelli di flusso abbondante sono rimasti gli stessi: in pratica, il suo ciclo è durato 9 giorni (4+5), invece che i soliti 7 (2+5). Per quanto riguarda i sintomi, invece, tutto come sempre: qualche doloretto di pancia prima dell’arrivo del ciclo e nei primi giorni di flusso abbondante. Ciò che le chiedo è: è possibile che durante quel rapporto abbia messo incinta la mia ragazza e che quelle che ha avuto, visti i due giorni in più di durata, siano state delle false mestruazioni? Oppure non c’è nessun rischio-gravidanza e l’aumento del ciclo è dovuto ad altri fattori come lo stress (nell’ultimo mese lei ha fatto un test di ammissione per entrare all’università e proprio in quei giorni stava aspettando i risultati)? Approfitto di queste ultime righe per ringraziarvi ancora, per la vostra precisione e disponibilità. Cordiali saluti e buon lavoro.

Redazione

Redazione

risponde:

Il rischio che possa essere insorta una gravidanza con le modalità da lei descritte è realmente estremamente basso. Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo