Mia moglie è figlia di nipote e zio carnali. Nostro figlio potrà avere conseguenze? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Mia moglie è incinta da pochissimo del nostro primo figlio. Lei è figlia di nipote e zio carnali. Questa cosa potrebbe portare problemi a nostro figlio quando nascerà? Non so, sindrome di down o altro?

Gentilissimo,
il fatto che sua moglie sia figlia do consanguinei avrebbe potuto aumentare il rischio di malattie genetiche a trasmissione autosomica recessiva in sua moglie stessa, non nella sua prole. Il rischio di bambini con sindrome di Down non è assolutamente correlato alla consanguineità. Quindi stia sereno e, se non ci sono patologie genetiche note nella vostra famiglia e se la gravidanza procede bene, non occorre fare altre indagini rispetto a quelle routinarie.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Genetista