Anonimo

chiede:

Mia mamma, 53 anni,
non ha avuto il ciclo per tre mesi… dopo tre mesi si
sono
presentate perdite ematiche. Convinti che fosse un ritorno di ciclo
invece il suo ginecologo gli ha dovuto fare un raschiamento per
endometriosi, perché le perdite ematiche si sono presentati in
emorragia. Facendo l’esame istologico il referto è iperplasia
ghiandolare
cistica dell’endometrio. Dopo 20gg dal raschiamento si
sono presentate
perdite ematiche, il suo ginecologo ha ritenuto di
dargli una cura per un
mese perché lui ritiene che la parte dove è
stata intervenuta è debole. Lei
cosa ne pensa? Secondo lei si può
ripresentare di nuovo e come si deve
fare se fosse così. La
ringrazio anticipatamente e aspetto una sua
risposta

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora, l’iperplasia ghiandolare cistica deve essere curata
con opportuna terapia ormonale a base di progesterone sotto stretto
controllo medico, essendovi il rischio di una trasformazione
neoplastica. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo