Gravidanza a 42 anni: quali sono i rischi e i problemi - GravidanzaOnLine

“È possibile rimanere incinta a 42 anni? Che problemi potrebbero esserci?”

Anonimo

chiede:

Buongiorno, vorrei sapere se a 42 anni è possibile avere una gravidanza. Ho un nuovo compagno e mi piacerebbe avere un figlio da lui. Purtroppo quasi tutti mi scoraggiano per la fertilità o per gli eventuali problemi al feto. Si tratta di miti da sfatare o esistono realmente problemi in merito? Cosa mi consiglia? Esistono dei metodi per accelerare il concepimento o esami per controllare la fertilità? Come potrei ovviare? La ringrazio.

Cara signora, dopo i 40 anni la fertilità si riduce e il rischio di malformazioni fetali aumenta, ma questo non vuol dire che non si possa avere facilmente una gravidanza che esiti nella nascita di un bambino sano. Se questo è quello che desidera, ci provi con serenità. Può assumere acido folico e inositolo per migliorare la sua fertilità. Saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie