Anonimo

chiede:

Sono alla 32 settimana e dalle ultime analisi effettuate è
risultato
il fibrinogeno a 550. Ho letto in archivio che a una ragazza con il mio
stesso valore è stata prescritta l’aspirinetta. Io tuttavia sono
allergica
a
molti farmaci, tra i quali rientra anche il principio attivo
dell’aspirina.
Mi devo preoccupare? Cosa può comportare il non assumere nessun tipo di
farmaco in questa circostanza?
Grazie,

Gentile Chiara,
in gravidanza è frequente un incremento del fibrinogeno, nell’ambito di un
aumento globale della coagulabilità del sangue, specie con l’avvicinarsi del
parto. Questo non significa necessariamente che sia una fenomeno patologico.
Si affidi ai suoi curanti. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo