Falda liquida nel Douglas - GravidanzaOnLine

Falda liquida nel Douglas

Anonimo

chiede:

Buongiorno,
gentile dottore, mi chiamo Simona ed ho 26 anni. Da circa 6 mesi sono alla ricerca di una gravidanza. Ho eseguito la mia 1°ecografia di controllo in 19° post mestruazioni e mi
è stato riscontrato un versamento nel Douglas, ho fatto alcune ricerche a riguardo ma non mi sono schiarita le idee… la domanda che le rivolgo è, quanto influisce questo versamento su un eventuale concepimento,o meglio,è possibile che io non rimanga incinta
per questo problema? La prego di rispondermi gentilmente, sono molto preoccupata ed ho paura… nel frattempo la saluto, in attesa di una sua risposta

Gentile Simona,
una falda liquida nel Douglas è un segno molto aspecifico. Può anche
rappresentare un segno indiretto di avvenuta ovulazione e, considerando il
suo 19° giorno, potrebbe essere il suo caso, rientrando quindi nella
fisiologia. Altre possibili interpretazioni sono un corpo luteo emorragico,
le flogosi a carico dei genitali, oppure dell’appendice, della colecisti, o
ancora una disprotidemia. In conclusione non può essere considerato da solo,
ma va integrato con altri segni e tanto meno può consentire di dire se può
avere o no una gravidanza. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo