"Mio marito ha fatto molte tac: rischiamo effetti teratogeni sul feto?"

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono una donna di 32 anni sposata da un anno. Mio marito, per problemi insorti 4 anni fa, ogni 6 mesi, come da follow up, fa tac total body con e senza mdc. Ha fatto l’ultima tac un mese fa.

Da giorni vorremmo iniziare a ricercare una gravidanza, lo spermiogramma è abbastanza buono, ma abbiamo il dubbio di danni genetici al feto a causa della tac, e siamo abbastanza bloccati psicologicamente nonostante l’oncologo ci ha detto già di iniziare a provarci. Ho bisogno quindi di un vostro consiglio. Quando dobbiamo aspettare prima di provare? Grazie mille e buona giornata.

Salve signora, un eventuale effetto negativo sul feto, a seguito di irradiazioni particolarmente aggressive, determinerebbe una difficoltà alla procreazione e, se questa avvenisse, anomalie cromosomiche incompatibili con la vita fetale ed interruzioni precoci. Le consiglio quindi, anche ora, di provarci ugualmente ad avere una gravidanza ed effettuare successivamente tutti i controlli necessari di routine: le ecografia, l’analisi genetica prenatale ecc. Cordialmente

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Genetista

Categorie