Displasia ereditaria dello smalto dei denti | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno Dottoressa, sono la mamma di una bambina di 10 mesi, alla quale non sono ancora spuntati i primi dentini.
Sia io che mia sorella siamo affette da displasia dello smalto dentario, difetto ereditato da nostra madre che non rintraccia però nella sua famiglia altri casi (nemmeno i suoi fratelli e sorelle ne sono affetti). Il papà della mia bambina è sano. Dalle mie ricerche so che ci sono buone probabilità che io le abbia trasmesso il difetto. Volevo però chiedere un parere più preciso e capire anche se a questo punto, data l’età di mia figlia, lo scoprirò a breve, se mia figlia ha qualche possibilità di avere denti sani. La ringrazio per l’attenzione.

Gentilissima Signora,
la displasia dello smalto (amelogenesi imperfetta) può essere acquisita o ereditaria. La familiarità della caratteristica, presente in lei, sua madre e sua sorella, depone per una forma ereditaria a trasmissione autosomica dominante; ciò significa che lei ha il 50% di probabilità (1 su 2) che sua figlia sia affetta da displasia dello smalto. Su eventuali altri figli ci sarà la stessa probabilità di trasmissione. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Genetista