Discrepanza nella datazione della età gestazionale - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno. Ho 44 e sono alla prima gravidanza! Naturalmente mi
sottoporrò all’amniocentesi. Nella prima ecografia eseguita il 13 luglio
(u.m. il 15 maggio 2006) mi è stata data un’ètà gestazionale di 7+1 di
circa una settimana inferiore all’epoca di amenorrea. Nella seconda
ecografia eseguita il 12 agosto invece mi è stato detto che l’età
gestazionale corrisponde all’epoca di amenorrea, data che mi è stata
confermata anche dal mio ginecologo nella visita che ho fatto giovedì 17
agosto. L’amniocentesi è fissata per il 12 settembre 2006 per cui,
secondo la prima datazione dovrei essere a 15+6 settimane, per la
seconda a 17+2.
Che fare? Anticipare la data dell’amniocentesi oppure lasciarla
invariata?
Naturalmente può immaginare l’ansia con la quale vorremmo sapere lo
stato di salute del bambino! La ringrazio per la cortese risposta che
vorrà darci.

Sembrerebbe proprio che la datazione più giusta sia la seconda, confermata
in due occasioni, per cui tenga senz’altro conto di quest’ultima che la
vedrà in 17ma settimana al momento del prelievo.
Cordialmente,

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Genetista