Diagnosi prenatale e Tetralogia di Fallot - GravidanzaOnLine

“Diagnosi prenatale: come si diagnostica la Tetralogia di Fallot?”

Anonimo

chiede:

Salve dottore, io ho un figlio di 12 anni che da piccolo è stato operato di tetralogia di Fallot. Io ora vorrei tentare una seconda gravidanza e volevo appunto chiedere se ci sia il rischio di incorrere ancora in questa patologia. C’è qualche analisi o accertamento diagnostico per la mamma da fare prima della gravidanza? Grazie mille

Cara signora, la Tetralogia di Fallot è una condizione isolata o facente parte di quadri sindromici più complessi. Nel suo caso, se è isolata, se in famiglia non ci sono altri casi, se lei non ha avuto tale anomalia, teoricamente l’ipotesi di ripresentazione è remota. È considerata però una patologia ad eredità poligenica o multifattoriale, ed è meglio quindi sottoporsi a controlli accurati nella prossima gravidanza.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 4.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Genetista