Desiderio di un figlio a 45 anni - GravidanzaOnLine

Desiderio di un figlio a 45 anni

Anonimo

chiede:

Gentile Dr. Annona, volevo un consiglio o un supporto in merito alla possibilità di un terzo figlio a 45 anni. Ho sempre avuto un ciclo regolare con presunta ovulazione, stando ai sintomi, ma da 2 anni la gravidanza non arriva. Pochi mesi fa ho fatto dei dosaggi ormonali, fsh 43, lh 10, estradiolo 22, era la prima volta che li facevo e anche l’ultima, forse avrei dovuto ripeterli per controllare il livello di fsh, ma a volte si preferisce fare come gli struzzi, e questo è quello che ho fatto. Mi chiedo se possono questi valori cambiare visto che anche se l’età c’è, il ciclo è ancora normale, magari quello era, e Le assicuro che lo era veramente, un periodo di stress. È ancora possibile fare qualcosa o ci devo rinunciare? La prego, in tutta sincerità, mi dia un consiglio, non conosco nessuno di Voi, sono andata per nome, e quello che mi ha ispirato è stato il suo.
Premetto che mio marito ha un importante varicocele da più di 20 anni, però abbiamo concepito, facendo l’esame dello sperma con spermiocoltura 1 sola volta anche questo, non era poi così disperato, aveva un’infezione che ha curato con un blando antibiotico, ma non so se per la fertilità si doveva andare oltre. Grazie infinitamente.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Angelica,
un solo prelievo e dei dosaggi ormonali eseguiti così, a caso in un giorno qualsiasi del ciclo con il “fai da te”, non sono sufficienti per esprimere un parere. Occorre sicuramente valutare la coppia nel suo insieme e in tutti i possibili fattori. Tutto questo può farlo presso un centro, e se proprio ha questo desiderio di un terzo figlio, occorre farlo presto. Cordiali saluti e cari auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo