Anonimo

chiede:

Salve dottore, ho subito in operazione al cuore e sono sotto terapia Coumadin. Volevo sapere se era possibile avere una gravidanza, perché leggo molte cose in cui dicono che è impossibile seguendo questa terapia. La ringrazio.

Dott. Giulio Lanzi

Dott. Giulio Lanzi

risponde:

Buongiorno signora, i dicumarolici sono sconsigliati in gravidanza sia perché nel primo trimestre potrebbero interferire con il corretto sviluppo dell’embrione sia perché potrebbero determinare fenomeni emorragici nel feto.

In teoria ed in caso di reale necessità, possono essere prescritti a basse dosi. Bisogna però considerare che questi farmaci hanno una indicazione in larga percentuale sovrapponibile alle eparine a basso peso molecolare che, invece, sono molto più facilmente utilizzabili in gravidanza.

Ci sono quindi ottime possibilità che il suo cardiologo, di concerto col ginecologo, possa elaborare una strategia farmacologica che le permetta di affrontare serenamente la ricerca di un concepimento.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Categorie

  • Farmaci