"Potrei trasmettere l'anemia falciforme al feto?"

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono portatrice sana di anemia falciforme, mentre mio marito non ha nessun tipo di anemia. La gravidanza può considerarsi normale oppure è da ritenersi a rischio? Che tipo di accorgimenti si dovranno prendere? La ringrazio per la risposta

Salve, l’anemia falciforme è una malattia a trasmissione autosomico recessiva. La forma conclamata di malattia si manifesta quando due genitori trasmettono entrambi la mutazione. Non essendo suo marito portatore, per la sua gravidanza non deve avere alcuna preoccupazione e prendere nessun tipo di accorgimento. Lei potrà trasmettere al 50% di probabilità la sua condizione di portatore sano.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Genetista

Categorie