Aborto spontaneo: posso evitare un raschiamento? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, dopo anni di ricerca con la seconda icsi rimango incinta. Dopo transfer due blastocisti crioconservati. Va tutto ok, beta perfette, prima eco tra settima ed ottava settimana Eco: ok camera gestazionale in utero. Seconda eco solo sacco vitellino, Echi embrionali no battito, Controllo beta aumentate di nuovo. Terza ed ultima eco: Solo echi embrionali no battito. La ginecologa non mi ha detto di fare immediatamente raschiamento, per fortuna, ma di aspettare 5, 6 giorni per il ciclo… se non fosse arrivato allora raschiamento. Per fortuna da oggi perdite rosse e dolori soliti ciclo forse posso evitare un raschiamento?!? In ogni caso a parte il dolore e tristezza tremenda perché sono tre anni di tentativi, come mai le blastocisti erano perfette perfette pure beta ma sto avendo un aborto spontaneo? 🙁 Sono scoraggiata da morire. Ho 40 anni

Redazione

Redazione

risponde:

Con le tecniche di procreazione assistita, i risultati non sempre sono immediati. In genere però poi si ottengono. Si può evitare di fare la revisione della cavità uterina dopo un aborto, solo se ad un’ecografia transvaginale ad alta definizione non si reperta nessun residuo ovulare e se la beta HCG plasmatica si azzera.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo