Cistite in gravidanza

Cistite in gravidanza

La cistite è un’infiammazione a carico della vescica, che colpisce in particolare la popolazione femminile e la cui incidenza aumenta in presenza di una gravidanza.

A provocare la cistite è nella maggior parte dei casi il batterio escherichia coli, in altre circostanze è invece dovuta alla presenza di microrganismi batterici che proliferano all’interno della vescica e danno origine all’infiammazione, che provoca dolore nell’urinare, sensazione di bruciore e, in alcuni casi, può manifestarsi anche con la presenza di sangue nelle urine.

La cistite si può curare con una terapia antibiotica anche durante la gravidanza. È importante trattarla per tempo per evitare l’insorgere di complicazioni: la diagnosi si può avere anche tramite urinocoltura.