21/09/2014
Registrati alle settimane di gravidanza

La tua gravidanza Settimana Per Settimana
a cura di Salvatore Annona e Marco Fasolino

Settimana 30

La postura è molto importante per il tuo benessere fisico. Infatti, mantenere una buona postura ti esporrà ad un minor rischio di mal di schiena, così frequente in gravidanza. Infatti, l'aumento della grandezza dell'addome richiede una serie di modificazioni posturali. Questi aggiustamenti posturali aumentano il carico della fascia lombare della colonna e possono provocare lombalgia. A tali modificazioni posturali si aggiungono sia la diminuzione della forza dei muscoli addominali man mano che la gravidanza progredisce, sia il rilassamento dei legamenti del bacino, con conseguente instabilità della parte superiore del tronco.
In assenza di particolari patologie o infiammazioni, una delle cause più comuni di dolore è quindi legata a problemi di postura, dovuti alla "inusuale" distribuzione del peso corporeo ed alla diminuita capacità di muscoli e legamenti a sostenere tali modificazioni.
Una delle cose che potresti fare per aiutare a mantenere alta la tua energia e il tuo vigore, sarebbe quella di migliorare la tua capacità di resistenza in previsione del parto, facendo esercizio fisico. Non giova, però, sovraccaricarsi, specialmente quando non hai mai fatto esercizi prima d'ora. Fai brevi passeggiate all'aria aperta e nuotate che ti distenderanno, ti faranno sentire in forma e ridurranno quelli che sono i dolori correlati al parto.

Il tuo bimbo conosce molto bene l'ambiente che lo circonda, e tende a pensare all'utero come ad un luogo buio. In realtà, esso può percepire luce e buio a seconda dell'ambiente in cui si trova la madre. Si diverte inoltre ad esplorare l'ambiente con le manine e si tocca spesso il viso e altre parti del corpo.
A questa settimana, dovresti essere in grado di distinguere i cicli di veglia e sonno del tuo bimbo, anche se, solitamente, sembra che il bimbo voglia dormire quando tu sei sveglia, e quando tu dormi lui vuole fare il contrario. Questo atteggiamento non è indice di un disturbo del sonno.
Puoi percepire più distintamente le contrazioni dette di Braxton Hicks. Queste rappresentano solo il segnale che il tuo corpo si sta preparando al parto: l'utero è costituito soprattutto di tessuto muscolare e infatti si indurisce per prepararsi al lavoro che lo aspetta. Sono "false" contrazioni (anche se il dolore che provi non è affatto falso) che iniziano sempre dalla parte anteriore, si percepiscono più spesso quando sei molto attiva, e potrebbero essere così forti da toglierti il fiato anche per qualche minuto. Non tutte le donne, però, le percepiscono. Alcune donne, infatti, le avvertono solo dalla seconda o terza gravidanza. Anche il bimbo avverte la contrazione, ma non in maniera negativa. Se sono sporadiche sono normali, se si ripetono spesso è meglio avvisare il tuo medico e fare un controllo.
Il tuo piccolino comincia a farsi pesante: circa 1,6 kg di peso e misura circa 37,5 cm di lunghezza.

Fino a questa settimana i tuoi gemellini si sono sviluppati esattamente come crescono i bimbi singoli. Da questo momento in poi il loro peso tenderà ad essere più basso delle gravidanze singole, perché dovranno dividersi le risorse e lo spazio disponibile. Quindi a questo punto più che mai è importante un'adeguata alimentazione e talvolta il supporto di vitamine e minerali, ma sempre dietro consiglio del tuo medico. Il sovrappeso è comunque da evitare ad ogni costo. In caso di gravidanze trigemine, quadrigemine o più, ci sono reali possibilità che i bimbi nascano a quest'epoca, ovviamente prematuri, e quindi è indispensabile il riposo.

Decidere come allattare il proprio figlio è una scelta molto importante, supportala nelle sue idee e discuti con lei dei vantaggi e degli svantaggi. Poi falle capire che la sosterrai qualsiasi decisione prenderà.


IMPORTANTE: Ricorda che queste informazioni sono a carattere generale. Ogni gravidanza è diversa da un’altra, quindi per qualsiasi domanda, contatta il tuo medico curante.

Torna all'indice della Rubrica Settimana per Settimana