Pescara, partorisce in auto aiutata dal marito e dal telefono - GravidanzaOnLine