Guida alle 8 prestazioni INPS per il sostegno al nucleo familiare

L'ente di previdenza ha introdotto ormai da tempo una serie di misure volte ad aiutare i cittadini che si trovano maggiormente in difficoltà sul piano economico, che possono riceverle se hanno determinati requisiti.

Ormai da qualche tempo sono tanti gli italiani che si trovano in forte difficoltà sul piano economico a causa degli aumenti che stanno riguardando praticamente tutti i settori e che faticano a gestire anche le spese quotidiane. La situazione diventa certamente più complessa per chi ha figli che stanno ancora studiando. Attraverso l’INPS è però possibile usufruire di un sostegno al proprio reddito pensato per alcune categorie di lavoratori e pensionati, a condizione di essere in possesso di alcuni specifici requisiti.

Vediamo quindi quali sono e chi ne ha diritto.

Anonimo

chiede:

 

1. Assegno per lavoratori domestici e domestici somministrati

Questo tipo di sostegno spetta alle famiglie dei lavoratori domestici italiani, comunitari ed extracomunitari che prestano servizio nel nostro Paese. L’entità della cifra a cui si ha diritto viene calcolata tenendo presenti i redditi del nucleo familiare, tipologia e contribuzione del lavoro domestico.

2. Assegni per coltivatori diretti, coloni, mezzani..

…piccoli lavoratori diretti, titolari delle pensioni a carico delle gestioni speciali dei lavoratori autonomi: l’assegno viene erogato direttamente dall’INPS ed è previsto per ogni familiare a carico. A riceverlo possono essere quei lavoratori della categoria che hanno un reddito complessivo per il nucleo familiare inferiore ai limiti che sono stati stabiliti dalla legge.

3. Assegno al nucleo familiare dei Comuni

In questo caso sono i Comuni a concederlo ad alcune categorie di cittadini in difficoltà e che viene erogato direttamente dall’INPS. Questo viene concesso per tredici mensilità a chi ha almeno tre figli minori e con patrimoni e redditi limitati. A determinare l’entità dell’importo è l’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati

4. Assegno per il nucleo familiare

Spetta alle famiglie dei lavoratori dipendenti o dei pensionati da lavoro dipendente, a condizione che i nuclei familiari siano composti da più persone e con reddito complessivo inferiore rispetto a quello che viene determinato ogni anno dalla legge. Sono tre i fattori che determinano l’importo dell’assegno: tipo di nucleo familiare, numero dei componenti e reddito complessivo. È inoltre stata fatta un’ulteriore precisazione per i cittadini extracomunitari, che possono includere nel nucleo i familiari residenti in Italia o quelli che vivono in altri Paesi con cui c’è una convenzione internazionale in materia di trattamenti di famiglia.

5. Assegno per congedo matrimoniale

Viene erogato in occasione del congedo straordinario per otto giorni che viene concesso in occasione del matrimonio civile, concordatario o unione civile. Ognuno può scegliere di usufruirne nei 30 giorni successivi alla data in cui si è tenuto l’evento.

6. Assegno di solidarietà

Viene concesso ai familiari superstiti e in stato di bisogno degli iscritti alla Gestione Magistrale e che sono deceduti nel corso del loro servizio.

7. Reddito di inclusione (REI)

Viene considerato una misura di contrasto alla povertà e prevede un beneficio economico mensile concesso tramite una carta di pagamento elettronica (Carta REI). A questo si affianca la possibilità di aderire a un progetto personalizzato di attivazione e inclusione sociale e lavorativa che può consentire di migliorare la propria situazione economica personale.

8. Carta Acquisti Ordinaria

Si tratta di una carta di pagamento elettronica che viene concessa ai cittadini che si trovano in una situazione di particolare disagio economico. Su questa tessera ogni bimestre viene caricata una somma che può essere utilizzata per il pagamento delle bollette di gas e luce negli uffici postali, oltre che per effettuare la spesa in una serie di esercizi commerciali convenzionali. Non è possibile utilizzarla per prelevare contanti.

 

Articolo originale pubblicato il 10 ottobre 2022

Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Rating: 1.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Categorie

  • Servizi e diritti