Il primo trimestre di gravidanza a vignette - GravidanzaOnLine

Gioie e dolori di una futura mamma: il primo trimestre di gravidanza a vignette

Nausee mattutine, ormoni in subbuglio e sorprese: i primi tre mesi di gravidanza raccontati, settimana per settimana, nelle vignette di Inachis Design.

Nel corso della gravidanza il corpo si trasforma in modo sorprendente: un po’ per l’effetto degli ormoni, un po’ per fare spazio al bambino che cresce, un po’ sotto la spinta delle nuove abitudini – temporanee o meno.

In tutto questo oltre alla gioia non mancano disturbi non solo fisici ma anche emotivi, accompagnati da preoccupazioni e domande inopportune a cui (non per forza) rispondere. La nostra illustratrice Valentina De Vecchis, in arte Inachis Design, racconta gioie e dolori della gravidanza con ironia, rappresentando alcuni dei momenti in cui le donne incinte facilmente si ritrovano.

Settimana per settimana le illustrazioni che vi proponiamo accompagnano il viaggio della futura mamma, a partire dal momento del concepimento – quando è incinta ma ancora non lo sa – per proseguire poi attraverso cambiamenti, nuovi stati d’animo e sorprese raccontate con leggerezza, per ricordare che non tutto è rose e fiori e che non c’è una mamma uguale all’altra, ma molti modi di vivere la gravidanza.

Nella gallery qui sotto vi proponiamo le vignette relative al primo trimestre, a partire dalla terza settimana di gravidanza: secondo il calcolo cosiddetto dell’età gestazionale (quello usato dai medici) la gravidanza inizia con il primo giorno dell’ultima mestruazione e non con il concepimento vero e proprio, impossibile da stabilire con esattezza (lo spieghiamo qui).

Gioie e dolori di una futura mamma: il primo trimestre di gravidanza a vignette
Foto 1 di 11

Le protagoniste del racconto di ciascuna settimana di gravidanza si trovano così a fare i conti con scombussolamenti e cambiamenti inaspettati: la prima volta che i jeans non entrano più, il fastidio provocato da alcuni odori, ovviamente la nausea e quei piccoli e grandi fastidi che accompagnano una donna in modo particolare nella prima fase della gravidanza, senza dimenticare le domande imbarazzanti che vengono rivolte, spesso inconsapevolmente, a una donna incinta.

Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...

Categorie

  • Gravidanza