Artogriposi e Concepimento - GravidanzaOnline

Anonimo

chiede:

Salve, sono una ragazza di 24 anni affetta dalla nascita da una malattia rara: l’artrogriposi. Dopo un lungo calvario di sofferenza fatto di ricoveri e interventi chirurgici, sono riuscita ad ottenere una certa indipendenza, ma vivo con un cruccio in testa che vorrei togliermi… se dovessi sposarmi e diventare mamma, c’è l’eventuale rischio di ereditare la mia malattia al bimbo? Non vorrei assolutamente che una nuova creatura passi quello che ho dovuto passare io… la ringrazio anticipatamente. Cordiali saluti

Gentile signora, l’artrogriposi non è una malattia ereditaria, a meno che la diagnosi di artrogriposi non sottenda una diagnosi di atrofia muscolo spinale (SMA), cosa che mi pare di poter escludere dal momento che, giunta all’età riproduttiva, se di SMA si fosse trattato l’avrebbe certamente saputo e riferito. Quindi, le ripeto, non è citata in letteratura scientifica una ereditarietà di questo carattere.

Cordialmente,

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Genetista