Il "nesting party" di questa mamma per sua figlia incinta è diventato virale su Facebook

Tany Ebony ha organizzato una festa per sua figlia incinta. Amici e familiari si sono riuniti per aiutare a preparare tutto l'occorente pratico che servirà ai futuri neo-genitori e al bambino.

La gravidanza è un periodo molto intenso e prepararsi a diventare genitore, magari anche per la prima volta, può essere una sfida altrettanto ardua. Tante sono, infatti, le emozioni che si affrontano in quei nove mesi e sicuramente, fra queste, molte sono le preoccupazioni che frullano in testa alle persone.

Neogenitori e critiche, le frasi (che feriscono) da evitare sempre e comunque

Una donna di nome Tany Ebony ha avuto un’idea geniale per fare affrontare al meglio questo avvenimento alla figlia incinta: ha organizzato una festa in cui amici e familiari si sono riuniti, per aiutare a preparare tutto l’occorrente pratico che servirà ai futuri neo-genitori e al bambino. La donna ha poi condiviso le immagini del cosiddetto nesting party (tradotto: festa della nidificazione) su Facebook. Il suo post è diventato immediatamente virale:

Possiamo normalizzare i nesting party come i gender reveal e i baby shower?“, ha scritto Tany Ebony sul social network, dove ha raccontato:

Oggi abbiamo organizzato un “nesting party” per mia figlia. Il villaggio si è riunito, le persone hanno lavato e piegato i vestiti per il bambino, imbastendo anche un’infermeria. Biberon sterilizzati, pompa, ciucci, ecc… Abbiamo preparato alcuni pasti che poi abbiamo congelato e fatto l’inventario di casa. Ho creato dei pannolini sanitari per la cura post partum e abbiamo messo insieme tutto il necessario per il bambino.

Le foto della festa hanno mostrato una comunità riunita ad aiutare i futuri genitori ad essere pronti, soprattutto dal punto di vista pratico, per accogliere una nuova vita. Ebony ha concluso:

Prima che tutti arrivassero, abbiamo discusso del piano nascite, dei diritti negli spazi ospedalieri e praticato in anticipo un po’ di movimenti per il travaglio. La prossima settimana, faremo dei movimenti attivi per il travaglio e insegneremo a papà come essere di supporto al meglio.

Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Categorie

  • Gravidanza