Neonati e sonno disturbato: le possibili cause - GravidanzaOnLine

“Il mio bambino ha un sonno molto disturbato: perché?”

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono mamma di un neonato di 45 giorni. Vi scrivo perché mio figlio dorme veramente poco. Lo allatto esclusivamente al seno e quando riesco a fatica ad addormentarlo si sveglia al massimo dopo un’ora e mezza e ha un sonno molto disturbato. Quando è sveglio è molto attivo e piange veramente tanto. Cresce bene, quindi è esclusa la causa della mancanza di cibo. Attendo un vostro parere. Grazie mille.

Gentile signora, dai sintomi descritti il suo bimbo potrebbe soffrire di “colichette addominali”: irritabilità, difficoltà del sonno e pianto prolungato, sicuramente – come lei dice – non sono dovuti a un problema di fame vista la crescita regolare. Ma stia tranquilla: visto l’allattamento materno e non artificiale, probabilmente basterà modificare la sua alimentazione per avere un miglioramento sintomatologico. Cerchi di limitare dalla sua dieta latte di mucca e tutti i latticini e cerchi di integrare con un’alimentazione più ricca di verdure, legumi, carne bianca e pesce. Può inoltre integrare con probiotici a base di bifidobatteri, che passerà al bimbo con il suo latte. Avrà sicuramente un miglioramento della situazione.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Pediatra

Categorie