Secondo il mio medico non dovrei fare assolutamente più nulla… - GravidanzaOnLine

Secondo il mio medico non dovrei fare assolutamente più nulla…

Anonimo

chiede:

Gentile Dottore,
ho 34 anni e sono alla 15a settimana della mia prima gravidanza, che sembra
procedere in maniera ottimale secondo il parere del mio ginecologo.
Avendo negli ultimi anni svolto una costante attività sportiva (karate non
competitivo, saltuariamente bicicletta e nuoto) ho dovuto chiaramente
ridurre il tutto per evitare traumi da cadute accidentali, specialmente nei
primi 3 mesi che mi sembra di capire siano i più delicati. Sono rimasta un
po’ perplessa per l’opinione del mio medico secondo cui non dovrei fare
assolutamente più nulla tranne il nuoto, neppure stretching, che mi verrà
poi proposto al corso pre-parto. Essendo le piscine nella mia zona veramente
sovraffollate durante il periodo invernale e poiché il mio lavoro mi
costringe a stare seduta tutto il giorno, non riesco solo con il nuoto a
soddisfare la necessità di moto a cui il corpo era abituato. Le sarei
veramente grata se mi potesse dare un parere su quale attività fisiche si
possono esercitare durante la gravidanza (ad es. stretching, corsa leggera,
sci da fondo su piano), o se più semplicemente ci si può rimettere al buon
senso di evitare il sovraffaticamento fisico e le situazioni che possono
provocare traumi. La ringrazio sinceramente per l’opinione che vorrà darmi.

Redazione

Redazione

risponde:

Personalmente sono favorevole a proseguire l’attività fisica per tutto il periodo dell’attesa, a patto che la gravidanza sia considerata fisiologica e che il ginecologo non abbia posto particolari limiti in merito a situazioni considerate a rischio. L’attività consigliabile nella maggioranza dei casi è composta da movimenti mirati aerobici, senza sovraccarichi per la colonna vertebrale, utilizzando la respirazione addominale, molto utile poi in fase di travaglio.
Nei centri dove lavoro questo tipo di programma viene regolarmente seguito da molte donne in gravidanza e i risultati sono sempre stati apprezzabili. Questo è il mio parere, e mi dispiace che non sia condiviso dal tuo curante. Prova a riparlare con lui magari sarà meno rigido.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Medico estetico