Anonimo

chiede:

Gentilissimo dottore, l’RMN ha evidenziato una rottura delle protesi, quelle che ho impiantato io esattamente 12 anni fa sono le famigerate
pip di idrogel per le quali è scattato un allarme dal ministero della
salute prima in Francia ed ora anche in Italia. Il mio medico dice che
anche se non si anno dati certi sulle eventuali conseguenze di questa sostanza lui non mi consiglia una gravidanza proprio perché mi sono state impiantate queste particolari protesi, lei condivide il suo parere? O si tratta di un allarmismo esagerato? Tengo a precisare che i disagi per quanto mi riguarda sono solo estetici ma in realtà non ho nessun problema fisico ovvero tale rottura è totalmente asintomatica. È difficile andare
contro il consiglio di uno specialista che ne consiglia la sostituzione
urgentemente e fortemente sconsiglia di avere una gravidanza in una
condizione non del tutto chiara nemmeno a lui quando si pensa ad avere un
figlio ci si sente tanto responsabili già da subito, la ringrazio dottore
e la saluto.

Gent.ma Linda,
l’avvertimento riguarda un problema nella produzione del silicone medicale
usato in queste protesi, segnalato l’anno scorso. Non sappiamo come
producevano le protesi 12 anni fa, meglio o peggio?
La raccomandazione è pertanto di rimuovere queste protesi. Nel caso suo, in
cui una RMN ha già evidenziato una rottura con fuoriuscita del gel di
silicone, la necessità di un reintervento sia ancor più evidente.
Il silicone può dare infiammazioni notevoli in quanto insieme ad esso vi
saranno impurità di una qualche tossicità per i tessuti se il sistema di
produzione non era minimamente a norma, senza parlare della qualità.
Non credo che il bambino potrebbe avere qualche danno, ma non conoscendo
tutti gli elementi e non avendo studi a riguardo non si può mai sapere.
Sicuramente se aspettasse un anno, soprattutto se le protesi sono state
impiantate nel piano sottoghiandolare, la sua mammella potrebbe subire dei
danni.
Le faccia rimuovere, ripulendo bene la cavità dal silicone presente,
affidandosi ad uno specialista in chirurgia plastica esperto.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Medico estetico