Mutazione MTHFR in omozigosi: i rischi in gravidanza - GravidanzaOnLine

“Ho una mutazione MTHFR in omozigosi: quali sono i rischi in gravidanza?”

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottore, ho un dubbio: ho scoperto da poco di avere una mutazione MTHFR in omozigosi. Quante probabilità ci sono di avere problemi in caso cercassi una gravidanza e quali esami dovrei fare? Quali sono i rischi eventuali per il bambino? La ringrazio molto.

Buongiorno signora, durante la gravidanza una condizione di omozigosi potrebbe predisporre ad avere omocisteina alta che, tuttavia, si abbassa con l’acido folico che comunemente si assume prima e dopo il concepimento.

Non ci sono altri problemi né per lei e né per il feto.

E, inoltre, non è richiesta l’assunzione di ulteriori farmaci. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Genetista

Categorie