Lpg in gravidanza - GravidanzaOnLine

Lpg in gravidanza

Anonimo

chiede:

Gentile Dottore,
ho più volte letto che sconsigliate le sedute di endermologie (LPG) nei
primi 3 mesi di gravidanza… io ho da poco acquistato un pacchetto di
sedute (mi trovo bene perché mi sgonfiano le gambe soffrendo io di
ritenzione). Ho scoperto di essere incinta e la mia estetista dice di
poter continuare i trattamenti in modo più dolce. Perché non si possono
fare se solo sulle gambe e glutei?
La ringrazio per la sua disponibilità.

Gent.ma Sig.ra,
sempre più spesso mi devo confrontare con frasi tipo: “la mia callista
dice”, “la mia parrucchiera dice” o “la mia estetista dice” a proposito di
argomenti di medicina. È evidente che queste categorie rappresentano sempre
più degli opinion leaders, per cui faccia come crede.
Le faccio solo osservare che i primi tre mesi di gravidanza rappresentano il
momento più delicato e a rischio della gravidanza, per cui, per prudenza, si
evita di fare ciò che non è indispensabile. Le vibrazioni che
inevitabilmente si creano e che si diffondono nel corpo durante il
trattamento di LPG come di altri trattamenti, potrebbero rappresentare una
concausa di problemi nell’accrescimento del feto. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Medico estetico