Gravidanza dopo correzione diastasi dei retti addominali | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, ho 30 anni e dopo una gravidanza mi hanno diagnosticato una
diastasi
dei retti addominali. Sono stata sottoposta ad un intervento di
correzione con il posizionamento di una rete addominale. Ora sono passati 5 anni
dall’intervento e vorrei sapere se è possibile avere un altra gravidanza?

Gentile utente,
sarebbe stato meglio correggere una diastasi dei muscoli retti, non
complicata da ernie, senza rete ma è un mio parere generico che non può
divenire giudizio di un caso clinico documentato solamente via internet a
posteriori, come nel suo caso. La rete utilizzata, immagino, dovrebbe essere
non riassorbibile (Prolene, Marlex) e quindi permanente; riassorbibile è
invece quella composta da Vicryl.
La riassorbibile dopo 5 anni si è dissolta, le altre no.
Lei può intraprendere la gravidanza, con i regolari monitoraggi ecografici
estesi alla parete addominale. Ed il parto per via vaginale sarebbe la
scelta migliore. La presenza della rete a livello soprapubico potrebbe
complicare il parto cesareo.
Nel post-partum Le consiglierei delle ecografie per valutare lo stato di
integrità della rete nella parete addominale.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Medico estetico