È possibile continuare a svolgere attività in palestra? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buon giorno, vorrei sapere se, sopratutto nei primi mesi di gravidanza, è possibile continuare a svolgere attività in palestra, come cyclette (una mezz’ora), pesi per glutei e gambe, non troppo pesanti e, in particolar modo volevo sapere se possono essere dannosi per il bambino gli esercizi addominali. Ringraziando anticipatamente

Redazione

Redazione

risponde:

L’avvio della gravidanza è un periodo particolarmente “delicato” per la futura mamma. Per continuare a frequentare la palestra, e definire il tipo di attività fisica idonea, viene sempre richiesta la certificazione di un ginecologo-ostetrico che attesti lo stato di buona salute e di idoneità della mamma. A volte, inoltre, è il ginecologo stesso a stabilire gli esercizi più indicati allo stato della gravida e del nascituro. In base alla mia personale esperienza, puoi continuare a fare gli addominali, senza però fare sforzi eccessivi, e aiutandoti sempre con la respirazione addominale (ossia utilizzando la muscolatura dell’addome per aiutare il diaframma nella fase di espulsione e di inspirazione dell’aria). Questi esercizi saranno dei preziosi alleati anche nella fase di travaglio e di espulsione del feto. Auguroni!

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Medico estetico