Anonimo

chiede:

Salve dottore, sono mamma di una bambina di 2 anni, e mi scusi se la mia domanda può sembrare stupida. Allora, è possibile che mia figlia non somigli per niente a mio marito? Io ricordo che quando sono rimasta incinta condividevo il bagno con un ragazzo a lavoro… secondo lei è possibile che sia successo qualcosa pulendomi con qualche fazzolettino sporco? Dovrei fare il test del dna? Mi scusi dottore e buon lavoro

Gentile lettrice, se solo di fazzoletto si è trattato può stare tranquilla, un normale fazzoletto (asciutto ed utilizzato per lo scopo per il quale è stato messo in commercio) non rientra nelle possibilità dei metodi di fecondazione. Ci sono naturalmente bambini che assomigliano poco ad uno dei genitori naturali, e tra l’altro deve tener presente che l’aspetto di un bambino di due anni è destinato a cambiare con l’età, per cui non è escluso che la tanto agognata somiglianza sbocci tra qualche anno. Il test può sempre farlo. Se farlo o meno lo decidete voi (intendo lei e suo marito); naturalmente può facilmente immaginare che, a prescindere dal risultato, quello è un test che potrebbe avere conseguenze non previste sulla sua famiglia, quindi ci pensi bene.
Cordialmente,

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Genetista