Anonimo

chiede:

Buona sera,
ho partorito 2 mesi fa una bellissima bimba che allatto. Sono alta 1.57 e
peso 43, prima di rimanere incinta ne pesavo 41. Ero bulimia, mi autoinducevo
al vomito. Durante la gravidanza facevo attività fisica. Cosa che continua a
fare costantemente almeno 4 volte alla settimana. Dopo aver partorito ho avuto
questo problema: ero stitica, per quasi un mese non sono andata di corpo.
Il mio ginecologo mi ha consigliato di mangiare frutta, verdura, bere
Liquidi e mangiare integrale. Infatti io mi alimento così: colazione latte e
fibre e magari anche qualche frutto di stagione, pranzo, frutta, cena alterno
formaggi, pesce, carne, riso, pasta, sempre accompagnati da verdura, e magari
ogni tanto lo sfizio del gelato allo yogurt. Credo che sia una corretta
alimentazione o forse esagero con la frutta? Alcuni giorni la mia pancia
sembra sgonfia altri è molto gonfia e addirittura peso di più. Sono disperata,
continuo a fare aria, faccio fatica andare di corpo. Cosa posso fare per
ritornare con la pancia piatta?

Redazione

Redazione

risponde:

Temo tu stia assumendo troppe fibre, che poi non riesci a eliminare correttamente e costantemente, incrementando così la distensione addominale e il meteorismo (l’aria nella pancia). Senza cambiare drasticamente la dieta, ti consiglio di riequilibrare la flora batterica intestinale, grazie ad un valido probiotico (come lo Yovis, o il Symbiolact), da assumere per tre o quattro settimane. Ovviamente è un consiglio sui generis, poiché sarebbe meglio che ti rivolgessi direttamente al tuo medico di fiducia.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Medico estetico