USA: nato bimbo di 6,3 kg, la mamma pensava di aspettare due gemelli

USA: nato bimbo di 6,3 kg, la mamma pensava di aspettare due gemelli

Sembrava un normale parto quello avvenuto lo scorso 9 dicembre nello stato americano della Louisiana, se non fosse per il peso record del nascituro: oltre 6,3 kg. LaQueena Hunter-Grover, 43enne madre del neonato, era addirittura convinta di aspettare due gemelli, invece il bimbo era uno, ma bello in carne.

Dello stessa idea erano anche parenti, amici e conoscenti: “La gente veniva da me e mi diceva scherzosamente ‘Oh, penso che siano due gemelli o magari sono tre’, altri invece mi prendevano in giro dicendo, ‘Forse c’è un altro nascosto dietro uno dei bambini”, così ha raccontato la donna al Daily Mail dopo il parto avvenuto in ospedale. Precedentemente LaQueena aveva avuto altri tre figli, tutti venuti al mondo con un peso normale.

Il “piccolo” Loyalty Adonis Grover ha potuto lasciare l’ospedale solo nei giorni scorsi poiché, a causa del suo peso eccessivo, ha avuto diverse complicazioni ed è stato trattenuto per un mese nel reparto di terapia intensiva neonatale.

laquuena-hunter-parto-record

Quando il dottore ha fatto nascere il bambino, mio marito è rimasto senza parole. – ha raccontato la donna – Ricordo l’infermiera che correva. Quando me lo hanno detto, giuro che sarei svenuta se non fossi già stata stesa su una barella”.

Per vestirlo sono stati necessari abiti adatti a bambini dai tre ai sei mesi, a dimostrazione di un record che non dovrebbe comunque comportare conseguenze negative sulla sua giovane vita. Per quanto riguarda la madre, invece, dovrà almeno momentaneamente rimandare il sogno di abbracciare due gemelli, anche se stavolta ci è andata davvero vicina.