"Due cugini di secondo grado rischiano di avere un bambino malato?"

Anonimo

chiede:

Buongiorno, vorrei chiederle un parere. Ho 30 anni e sono incinta al primo mese. Il mio compagno sarebbe mio cugino di secondo grado (genitori cugini primi): quali esami potrei effettuare per escludere eventuali patologie nel feto? La ringrazio anticipatamente. Cordialità

Salve, su base empirica, l’effetto della consanguineità può essere quantizzato per il rischio di patologia recessiva (malattie trasmesse da genitori portatori sani) in tale senso: per i consanguinei di secondo grado è del 7%. Questo rischio si somma al rischio di specie (rischio di grave handicap alla nascita), quantizzato in circa 3%. Se l’anamnesi familiare per questo tipo di malattie è negativa faccia i controlli di routine, sia ecografici che genetici (test non invasivo, NIPT).

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Genetista

Categorie