Anonimo

chiede:

Buongiorno, mia figlia di 8 anni è da molti mesi che si lamenta di dolori alle gambe, a volte dice che fa fatica a camminare ma, poi sembra che le passi tutto nel giro di 5 min. La pediatra le ha fatto fare gli esami del sangue da dove è risultato il valore CPK di 555, dice che non mi devo preoccupare perchè la bambina è molto vivace e fa sport con regolarità, se si lamenterà ancora le rifaremo gli esami per vedere se il valore è sceso. Dato che è 4 volte superiore al valore max, secondo lei posso stare tranquilla? La bambina è un po’ “distratta”, a volte mentre gioca cade per terra e ha sempre le gambe con ematomi. Grazie

Cara mamma,
l’attività fisica intensa e le cadute con ematomi possono determinare un aumento dell’enzima CPK che si trova prevalentemente nei muscoli (ma anche nel cervello e nei muscoli). Se l’unico dato è quello, visto anche l’aumento non lieve, è giustificato il comportamento consigliato dalla pediatra: attesa e controllo a distanza.
Un caro saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Pediatra