Agenesia renale e nefrite | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno Dottore, le scrivo perchè circa 1 mese e 1/2 fa ho dovuto interrompere la gravidanza al 5° mese perchè la bambina era affetta da agenesia renale bilaterale. Abbiamo fatto i test genetici ed è risultato tutto negativo. Oggi però è venuto in mente a mia madre che da bambina è stata curata per una nefrite. La documentazione è andata perduta perchè all’epoca viveva in Inghilterra e mia nonna è affetta da demenza senile e non ricorderebbe nulla, quindi stabilire se la nefrite fosse batteriologica o meno non è permesso al momento. Mia madre ricorda solo che le venne detto che anche altri bambini vennero curati per nefrite in quel periodo e che alcuni morirono anche… se non fosse stato per un virus o comunque per una causa esterna, l’agenesia renale della mia bimba potrebbe essere riconducibile a quell’evento? Ho già un bambino di 3 anni e negli esami prenatali non era stato riscontrato nulla ai reni e il bambino sta bene al momento. Vorrei riprovare ad avere un bambino, ma se la nefrite di mia madre può essere un elemento che potrebbe dare problemi anche nella prossima gravidanza, non so se ci riproverei. Grazie del tempo che mi ha dedicato e spero di ricevere presto una sua risposta. Saluti

Buongiorno Fabiola,
la posso rassicurare sul fatto che la pregressa nefrite acquisita della nonna non abbia alcun effetto sui suoi figli. Distinti saluti,

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Pediatra

Categorie