CA 15-3

CA 15-3

A cura del Dott. Giovanni Buonsanti Biologo e Specialista in Genetica Applicata

CA 15-3: Che cos’é

Presenta una ottima sensibilità nelle neoplasie della mammella. Nel 75-90 per cento dei casi di tumore al seno con metastasi, l’antigene Ca 15-3 raggiunge livelli superiori a 30 U/ml. Aumenti del Ca15-3, ma inferiori a 50 U/ml, sono riscontrabili anche in neoplasie del pancreas (60%), dell’ovaio (58%), del polmone (40%) e del colon (40%). Leggeri aumenti possono essere presenti anche in corso di patologie benigne del fegato.

Questo test non è però abbastanza sensibile e specifico ed è perciò sconsigliabile il suo uso per la diagnosi precoce di queste malattie; in compenso può servire a controllare l’andamento della chemioterapia e nel follow-up postoperatorio.

Come si svolge l’esame

Il test si effettua su campione di sangue.

I risultati *

I valori normali di Ca 15-3 sono inferiori a 30 U/ml.

* È importante ricordare che i valori delle analisi cliniche possono essere assai diversi a seconda della metodica utilizzata.

_____________________________________

* Le schede degli esami sono estratte dal Volume:

“Guida agli esami di laboratorio durante la gravidanza”

copertina_buonsanti

Per acquistare il volume completo cliccare qui