Stitichezza del neonato e stimolazione rettale - GravidanzaOnLine

"La mia bimba di 2 mesi fa la cacca solo se stimolata: cosa posso fare?"

Anonimo

chiede:

Salve, la mia bambina ha 2 mesi e mezzo. Nei primi 15 giorni di vita si scaricava regolarmente e autonomamente, poi di colpo ha smesso e ora fa la cacca solo se stimolata col termometro. Sono quasi preoccupata, la pediatra dice di stimolarla tutti i giorni ma ho paura che si abitui e che alimenti il disturbo. Cosa posso fare?

Buongiorno signora, la preoccupazione inerente la “cacca” del bambino è spesso motivo di consultazione, soprattutto quando il neonato non la fa o smette di farla come prima. I motivi possono essere molteplici: spesso, semplicemente, nei primi mesi il bambino non riesce a coordinare i movimenti indispensabili per evacuare bene e a rilassare l’ano e per questo può avere delle difficoltà. In questo caso le stimolazioni rettali (con un sondino, microclisma o suppostina) sono perciò un aiuto. Altre volte ci può essere stipsi, conseguenza di uno scompenso passeggero dovuto all’integrazione di latte artificiale con quello materno, anche perché il bambino non ha ancora sviluppato una flora intestinale in equilibrio e può andare incontro facilmente a vari disturbi intestinali. La tranquillizzo dicendole che si tratta di disturbi transitori che si risolvono nel giro di pochi mesi; è sempre meglio non somministrare alcun tipo di “terapia con lassativi” ma, piuttosto, utilizzare qualche stimolazione rettale in più, in attesa del regolarizzarsi dell’evacuazione.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Pediatra

Categorie

  • Neonato (0-1 anno)