Free Beta HCG: valori di riferimento - GravidanzaOnLine

Rosa

chiede:

Gentilissimo Dottore, mi chiamo Rosa, ho 29 anni e sono alla seconda gravidanza, attualmente di 13+6. Niente aborti e la mia prima bambina è sana. Ho eseguito il duo test mentre ero incinta di 12+6 e i valori misurati sono: free-bhcg 152,41 ng/ml MoM corr. 3,88 * (con nota Valori elevati) – PAPP-A 7,761 mU/L Mom corr. 2,20 e NT 1,6 mm MoM corr. 0,99. Nella tabella dei risultati ritrovo: S. Down rischio di base 1:980 e rischio calcolato 1:8.300 soglia 1:250 interpretazione=rischio basso;S.Edwards r. base 1:8.800, r. calcolato 1:100.000 soglia 1:100 e interpretazione r. basso; S. Patau r .base 1:27.000, r. calcolato 1:100.000 soglia 1:100 e rischio basso.

Dottore, mi perdoni, ma da ignorante non so quale sia la differenza tra rischio di base e calcolato, deduco solo che il rischio che il mio bambino abbia una di queste malattie è basso. Però mi chiedo perché ho un valore di free-bhcg così elevato? E anche di quanto visto che non vengono riportati dei valori di normalità? Leggevo on line che quando free-b e PAPP-A sono una molto alta e l’altra molto bassa (o viceversa) è allora che il rischio aumenta, è vero? Probabilmente nei vari calcoli il rischio decresce, ma pensa che una free-beta segnalata come valore elevato possa da sola essere indice di qualcosa che non va e che dev’essere approfondito? Le sarei grata se potesse darmi qualche spiegazione in merito e la ringrazio infinitamente per avermi dedicato la sua attenzione. Saluti.

Esami di screening e di diagnosi prenatale: le differenze e i risultati

Egr. Sig.ra Rosa,
la free-beta HCG è la subunità beta della gonadotropina corionica, mentre la PAPP-A è la plasma proteina A associata alla gravidanza (Pregnancy Associated Plasma Protein A). Generalmente quanto più diminuisce la PAPP-A e quanto più aumenta free-beta HCG, tanto più aumenta l’eventualità di malattie cromosomiche.

Effettivamente in gravidanze con feti affetti da trisomia 21, tra la 11a e la 14a settimana, la concentrazione sierica del free Beta-HCG (valori normali: circa 2 MoM) è più alta che nei feti cromosomicamente normali, mentre il PAPP-A è più basso (valori normali: circa 0.5 MoM). Il suo rischio è effettivamente più alto se consideriamo i valori di MoM ma il rischio definitivo, che viene calcolato prendendo in considerazione anche altri ed importanti parametri (NT, età, CRL ecc..) fa abbassare di molto il rischio finale. Nel suo caso quindi la situazione dovrebbe essere tranquillizzante, ma ne parli naturalmente con il ginecologo che la segue. Cordiali Saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Genetista