ESTINETTE

Estinette è un farmaco anticoncezionale basato su due principi attivi, Gestodene ed Estradiolo. Fa parte delle pillole contraccettive di tipo combinato (COC) in quanto espleta la sua funzione mediante la sinergia di un ormone estrogenico e di un progestinico.

ESTINETTE
ESTINETTE

Dimenticanza settima pillola estinette

Buongiorno, sono molto preoccupata circa la dimenticanza della settima pillola del blister. Assumo estinette da oramai molti anni. Venerdì ho preso la prima pillola di un nuovo blister alle ore 21 circa ed ho assunto con regolarità le successive pillole, fino a giovedì, giorno in cui mi sono dimenticata la settima. Ho preso settima e ottava pillola insieme verso le ore 22 di venerdì. La conseguenza è che oggi, sabato, ho un po' di spotting. La mia domanda è: avendo avuto due rapporti, uno il sabato (secondo giorno di pillola), uno la sera del giovedì (giorno della dimenticanza), posso essere rimasta incinta? Ringrazio già in anticipo per la risposta.

Quando potrebbe arrivarmi il primo ciclo post pillola?

Buongiorno, sono Laura, una donna di 30 anni che usato da Febbraio 2012 al 27 Settembre 2014 la Pillola Estinette, ho avuto regolarmente il Ciclo Mestruale da Mercoledì 1 Ottobre 2014 a Sabato 4 Ottobre 2014, poi ho iniziato Domenica 5 Ottobre 2014 con Fertitol, ma il Ciclo non mi è ancora arrivato, anzi da circa un settimana ho delle predite bianco giallastre. Mi chiedevo all'incirca quando mi potrebbe arrivare il Primo Ciclo post pillola e quando mi potrà tornare regolare. La ringrazio per l'attenzione, attendo gentilmente appena le è possibile una sua gentile risposta. Grazie.

Il muco è fertile anche se non fila?

Salve, volevo dei chiarimenti. Io ho cicli lunghi dai 39 ai 33 giorni e ho smesso la pillola "estinette" 7 mesi fa. Ho avuto l’ultimo ciclo il 27/05/2014 (36 giorni) e non capisco il mio muco cervicale, cioè dovrei ovulare in questi giorni, giusto? Ma io ho muco trasparente come acqua e a volte con piccoli pezzi bianchi non hanno odore, ma a volte sono più abbondanti altre meno. Le chiedo quindi: è muco fertile anche se non fila? Ho avuto rapporti con mio marito non protetti il 15 il 16 e il 18, posso essere rimasta incinta? Grazie per la cortese risposta e le auguro una buona giornata. Saluti

Pillola e conseguenze

Buongiorno dottore, le scrivo perchè mi sta succedendo qualcosa che non comprendo appieno. Mi chiamo Francesca ed ho 22 anni. Sono quasi due mesi che assumo la pillola anticoncezionale Estinette, insieme al Normocis prescrittomi dalla ginecologa. È capitato, due o tre volte, che dimenticassi la pillola e la prendessi con un paio d'ore di ritardo, ma ho letto sul bugiardino che non ci sono problemi se presa entro 12h dall'ora prevista. Venerdì ho avuto alcuni episodi di vomito forte, e ho pensato solo dopo che probabilmente ho vomitato anche la pillola presa poco prima. Da venerdì non ho più vomitato, ma mi è rimasta una forte nausea. Ieri mattina, al decimo giorno di pillola sono comparse delle (abbastanza piccole) perdite di sangue, accompagnate da i classici doloretti premestruali e mestruali, che continuano tuttora (sia i dolori che le perdite). Ho cercato su internet la cosa, dove ho letto che può essere normale prendendo la pillola, e c'è da preoccuparsi solo in alcuni casi, come ad esempio se ci sono stati episodi di vomito. Inoltre, non so se è attinente, oggi mi è capitato di vedere, un paio di volte, tutto sfocato, sia cose grandi a breve distanza, come ad esempio le persone, sia cose più piccole e difficoltose come può essere una lavagna. Le chiedo un consiglio su come comportarmi, cosa pensare e se preoccuparmi o meno. La ringrazio infinitamente ed anticipatamente, cordiali saluti,

Pillola e gravidanza

Buonasera, vorrei smettere la Pillola Estinette e provare ad avere un bambino. Dopo la fine del blister e del ciclo, prima di provare ad avere un bambino, devo aspettare o posso provarci subito? Grazie.

Endometriosi e pillola contraccettiva

Buonasera dottore, ho 44 anni, sono stata operata 2 volte per endometriosi. Da circa 8 anni sono in terapia ormonale, attualmente ho iniziato da un mese a prendere la pillola estinette. Volevo sapere, finita la scatola, posso continuare con la seconda, in modo che non vengano le mestruazioni? La ringrazio. Distinti saluti

Lesione al collo dell'utero

Buongiorno, ho 30 e soffro di endometriosi, diagnosticata dopo l'asportazione di una cisti all'ovaio sinistro nel 2002. Le prime mestruazioni sono state sempre a carattere emorragico e duravano molti giorni, fino a non scomparire mai, motivo per il quale ho iniziato ad assumere la pillola, e tutt'oggi la assumo (estinette) con pause di 7 giorni. Ho una cisti all'ovaio sinistro, di nuovo, di circa 3,5 cm. Il ginecologo non ritiene di asportarla, preferisce tenerla a bada con la pillola. Il mio ciclo adesso è regolare e dura una settimana, pur essendo abbastanza doloroso, ma in generale avverto dolori anche a metà ciclo e di recente, nell'area dell'ombelico. Sono spesso soggetta a infezioni, con bruciori e perdite, motivo per cui in luglio ho fatto un tampone vaginale completo. Il medico che l'ha eseguito, ha evidenziato una "lesione al collo dell'utero" e mi ha consigliato il pap test. Quest'ultimo è risultato negativo, così come il tampone vaginale. Dopo una cura a base di meclon (per 7 sere), zitromax per 3 giorni, fitostimoline lavanda (1 a settimana), loremil 600 mg (1 al mese) ripeto il tampone che risulta positivo a lattobacilli e stafilococchi. Il pap test evidenziava solo modesta flogosi, ma io dopo l'ultima applicazione di loremil ho avuto bruciori fortissimi, perdite di sangue che si protraggono da 5 giorni (modeste per fortuna) e non riesco a contattare il ginecologo. L'episodio si è già verificato... a metà ciclo ho perdite rosso vivo, ma il ginecologo non ha ritenuto opportuno prescrivermi una colposcopia o un altro esame che approfondisca questa lesione o (piaghetta). Rapporti sessuali impossibili, troppo bruciore. Sono un po’ preoccupata, anche un po’ provata. Qualcuno di voi potrebbe consigliarmi? Grazie,

Macchioline ematiche e copertura anticoncezionale

Gentili dott. vi prego di pormi qualche minuto di attenzione per risolvere una mia piccola preoccupazione. Prendo la pillola da 2 anni e mezzo regolarmente non ne ho mai dimenticata una. Solitamente finisco il mio blister (estinette) di lunedì, il venerdì ho il "ciclo" e il martedì seguente riprendo il blister. Stavolta durante la settimana di ripresa della pillola mi è capitato tutto come al solito. Dopo i 7 giorni di intervallo con ciclo abbondante martedi12 riprendo la prima compressa e ho un rapporto con il mio fidanzato, mercoledì 13 ho delle leggere macchie giovedì nulla, allora penso che sia terminato il ciclo, ma venerdì 15 notte durante un rapporto sessuale ho notato una piccola macchia rossa come fosse l’inizio del ciclo mestruale. E poi ancora nulla. Ho pensato fossero ultime macchioline, questo episodio è avvenuto insieme a dei dolori al basso ventre nella parte sinistra che mi tira anche nella gamba. Devo preoccuparmi? Ma soprattutto, quella macchiolina può essere un allarme che mi indica che non sono coperta dall’anticoncezionale? Vi ringrazio in anticipo

Un ciclo irregolare implica problemi alla presunta gravidanza?

Salve dottori, ho un problema di ciclo irregolare quasi da sempre. Per un periodo ho usato la pillola estinette ed era diventato tutto regolare... fino a quando non sono rimasta incinta nonostante il contraccettivo! Dopo la gravidanza ho avuto il 1ciclo dopo 7 mesi… poi per 2anni si è ristabilito, ma da 1anno ho di nuovo problemi e nel frattempo stiamo provando ad avere un altro figlio! Questo implica problemi alla presunta gravidanza? Grazie buon lavoro

L'arrivo del ciclo mi toglie l’effetto anticoncezionale?

Gentili dott., avrei un quesito da porvi, un piccolo dubbio che vorrei risolvere ricevendo una risposta abbastanza specifica. Assumo la pillola anticoncezionale Estinette da anni e il funzionamento per me oramai è un semplice gesto quotidiano. Mi ripetono e leggo nel bugiardino che nei 7 giorni di sospensione sono coperta dall'effetto anticoncezionale. A volte il mio ciclo è scarso e a volte quasi nullo, anche prima dell’inizio del nuovo blister. La mia domanda è: posso avere rapporti? O l'arrivo del ciclo mi toglie l’effetto anticoncezionale e devo aspettare l’inizio del nuovo blister? Vorrei avere una risposta chiara su questo dubbio che può sembrare anche futile ma che non mi fa vivere bene i miei rapporti. Ringrazio in anticipo per la cortese attenzione.

Medico Risponde - Ostetrica

Dimenticanza Estinette prima settimana

Da circa 3 anni e mezzo prendo la pillola Estinette ogni giorno alle ore 19.00-20.00 circa. Mercoledì 5 giugno ho iniziato regolarmente la nuova confezione, però mercoledì 12 giugno mi sono resa conto di averne dimenticata una, non mi ricordo esattamente il giorno della dimenticanza, molto probabilmente o sabato 8 o domenica 9. Così mercoledì 12 ne ho prese due assieme (quella del giorno e quella dimenticata). Il problema è che sabato 8 ho avuto un rapporto sessuale con il mio ragazzo (senza usare altri metodi contraccettivi) e sul foglietto illustrativo della pillola c'è scritto di considerare l'ipotesi di una gravidanza se si hanno avuti rapporti 7 giorni prima della dimenticanza durante la prima settimana. Secondo lei ci può essere il rischio reale di una gravidanza oppure no? È attendibile fare un test di gravidanza dopo 15 giorni dal rapporto a rischio? Grazie mille

Medico Risponde - Ostetrica

Posso essere incinta prendendo la pillola?

Salve, prendo l'estinette da 4 anni ho fatto delle pause anche di 2 mesi l'anno. È da un anno che non la faccio, non prendo altri farmaci a parte tachipirina e moment o sciroppo, la mia pecca è che non l'assumo mai allo stesso orario però sempre prima di andare a dormire. Il un mese più fa mi sono dimenticata ma l'ho presa subito appena mi sono ricordata e erano passate 10 ore dal rapporto col mio ragazzo. Mi sono arrivate il 19 marzo puntuali di 28-30 g (con meno flusso) e questo mese il 16 aprile (con poco flusso come l'ultima volta e con la durata di 3g al posto di 4g!e il 21 ho avuto ancora una ricomparsa di ciclo). Ho sempre molta fame, sono ingrassata su fianchi e gambe, la mia pancia è dura e palla, sento sempre dei rumori strani tipo budella, oppure quando manca qualche giorno al ciclo e ogni tanto mi prendono due piccole fitte al mio lato destro sotto lo stomaco, mal di schiena, mi affatico con poco e alla notte mi alzo sempre una volta a fare pipì e prima mi succedeva raramente. Secondo lei posso essere incinta?? Sono molto preoccupata anche perchè ho visto il programma di quelle che non si accorgono di esserlo!! Attendo una risposta al più presto. Grazie in anticipo