featured image

Dott.ssa Gloria Rammairone

Dr.ssa Gloria Rammairone, nata Pontedera il 03/12/1992,  consegue la Laurea in Ostetricia (Abilitante alla professione di Ostetrica/o) presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Pisa con la votazione di 105/110.

ESPERIENZA PROFESSIONALE

Dal mese di Gennaio 2015 al mese di Giugno ha svolto un tirocinio post lauream a frequentazione volontaria presso la piscina comunale di Pontedera che prevede l’applicazione delle competenze ostetriche nelle attività di acquaticità neonatale e acquaticità per gestanti.

Durante il tirocinio curriculare svolto presso : l’”AOUP, Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana”, struttura di III livello; presso l’ospedale “F. Lotti” di Pontedera, struttura di II livello e presso le strutture consultoriali dell’ASL 5 Toscana ha acquisito le seguenti competenze:

  • Assistenza ostetrica al percorso nascita nella gravidanza fisiologica e patologica.
  • Assistenza ostetrica durante il travaglio, il parto e il puerperio (in ambito fisiologico e patologico)
  • Assistenza ostetrica all'allattamento.
  • Assistenza ostetrica in ambito ginecologico. (Prevenzione e accertamento della sfera genitale femminile, preparazione e assistenza ad interventi ginecologici)
  • Assistenza ostetrica alla preparazione perineale e corporea al parto in gravidanza
  • Assistenza ostetrica in interventi di Rieducazione e Riabilitazione del Pavimento Pelvico.

CORSI DI FORMAZIONE:

Durante l’anno 2015 ha partecipato e ottenuto il relativo attestato ai seguenti corsi di formazione:

– Corso “Acquamotricità in gravidanza per favorire il rilassamento e l’apertura di sé” , Crediti formativi ECM 30. Rilascio di attestato di esperto in “Acquamotricità in gravidanza”. Siena (18-19/05)

– Corso “La facilitazione del parto attraverso le vocalizzazioni, il massaggio e l’uso dell’acqua”, giornata formativa organizzata dal Collegio Interprovinciale delle Ostetriche di Pisa-Massa-Livorno. Crediti formativi ECM 5. Firenze, centro nascita “La Margherita” (14/05/2015).

– Corso “BLSD – basic life support defibrillation”, giornata formative organizzata da IRC (Italian Resuscitation Council). Crediti formativi ECM 10. Pisa (07/02/2015)

Leggi tutto il cv

Medico Risponde - Ostetrica

Test gravidanza con una leggerissima linea positiva

Buongiorno,mi chiamo Elisa... volevo un’informazione.Ieri fatto il test di gravidanza, la linea era positiva, leggera ma visibile. Stamattina lo riguardo e la linea si è un poco sbiadita. Che significa?Premetto che il test l’ho fatto il giorno prima della data prevista di arrivo ciclo.Grazie

Medico Risponde - Ostetrica

Test negativo nonostante abbia tutti i sintomi di gravidanza

Salve,sono una mamma di 25 anni e ho un bimbo di un anno che allatto al seno.Circa un paio di mesi fa ho drasticamente ridotto l'allattamento e di conseguenza credo di aver avuto l'ovulazione. Per ora non mi è ancora arrivato il capoparto, ma ho tanti sintomi che mi portano a pensare a una gravidanza, visto che ho avuto sempre rapporti completi con mio marito, e in alcuni giorni ho notato che non ho trattenuto il liquido seminale.Visto che dopo una settimana circa ho avuto delle lievi perdite per 2 giorni scarsi tipo perdite da impianto, e visto che ho tutti i sintomi di una gravidanza, sonnolenza, fame, minzione frequente, stitichezza, umore ballerino, nausee, fastidio agli odori, insomma, tutto ciò che ho avuto nella prima gravidanza, ho pensato di essere incinta, bene, perché sarebbe ben desiderata. Ma ho fatto ben 2 test entrambi negativi, anche dopo 2 settimane dal presunto rapporto!Ora sono passate altre 2 settimane dal test negativo, e i sintomi persistono, ma ho paura a fare un altro test, perché ci sono rimasta troppo male, e non so cosa sta succedendo al mio corpo, che mi dice che sono incinta e invece non lo sono!Sono forse impazzita? Può esserci una spiegazione logica a tutto questo?Grazie in anticipo

Medico Risponde - Ostetrica

Una donna va in trance durante il travaglio?!

Salve Dottori, mi hanno detto che durante il travaglio arriva un momento in cui la donna si sente come in trance e inizia a dire cose che nemmeno lei si rende conto di dire. É così per tutte le donne?

Medico Risponde - Ostetrica

Scuotere la pancia in gravidanza può arrecare danni al bambino?

Gentile dottoressa,scuotersi la pancia in gravidanza alla 34 settimana per sentire muovere il bambino può arrecare danni al bambino?Grazie

Medico Risponde - Ostetrica

17 giorni di ritardo e test negativo: può essere un falso negativo?

Salve! Sono al diciassettesimo giorno di ritardo, ho fatto un test una settimana fa ed era negativo, può essere un falso negativo?

Medico Risponde - Ostetrica

Ho paura di morire durante il parto!

Buonasera,mi chiamo Monica e sono alla seconda gravidanza. Il primo parto è stato fatto con la manovra di kristeller, distocico con ventosa. Il bimbo era grande 3,680 kg.Dato che mi hanno effettuato episiotomia ma che a seguito del parto hanno chiamato il ginecologo per ricucire, perché la ferita era troppo profonda e non si vedeva, hanno effettuato anestesia totale e mi sono risvegliata due ore dopo. La mia paura più grande è che con il secondo parto si vada a riaprire quella profonda ferita e che il personale ospedaliero non lo sappia gestire. Andrò in altro ospedale e pertanto non saranno informati sul precedente. A parte la richiesta di epidurale, c'è qualcosa che posso fare per evitare o ridurre le possibilità che questo accada? Ho il grosso timore di non superare la gravidanza. La ringrazio

Medico Risponde - Ostetrica

Ho espulso con le urine un piccolo lembo di carne!

Gentile dottoressa, sono una donna di 32 anni e sono incinta di 4 settimane + 5 giorni. Ho avuto l'ultimo ciclo il 2 marzo e ho fatto le beta hcg il 31 marzo (al secondo giorno di ritardo del ciclo) che erano 204. In questi giorni ho sempre osservato sugli slip delle lievi perdite color marrone chiaro (mai rosse o rosa) e oggi ho espulso con le urine un piccolo frammento di tessuto piuttosto strutturato (simile ad un lembo di carne, tipo "fegato"). Ci tengo a sottolineare che non è stato accompagnato nè da dolori nè da perdite ematiche, ma solo un po' di muco marroncino chiaro. Potrebbe darmi un parere? Sono molto in ansia. Grazie

Medico Risponde - Ostetrica

Entro quando si può abortire in Italia?

Buongiorno,questo è il mio problema: 11 marzo ho avuto 2 rapporti completi con il mio ragazzo, la seconda volata lui è rimasto dentro finchè non si è smollato ed io ho visto che il preservativo non era pieno come il primo e, anzi, sembrava vuoto.24 ore dopo ho preso la pillola ellaone, le mestruazioni sarebbero dovute venire il 18, ma niente, ed ora sono in ritardo di diversi giorni.È possibile che la pillola mi abbia scombussolato a tal punto? Ho molta paura e credo che farò un test, e se dovesse essere positivo, ho già deciso di abortire, potreste chiarirmi come ed entro quanto?

Medico Risponde - Ostetrica

"Click" dalla pancia, devo preoccuparmi?

Buongiorno, sono alla 33esima settimana di gravidanza, e da qualche giorno sento dei rumori stranissimi venire dalla pancia, come dei "click", molto secchi. Direi sempre in concomitanza con i movimenti del bambino (ancora molto pronunciati). Cosa può essere? Devo preoccuparmi? Non so se c'entra nulla, ma da un paio di settimane sono a riposo per delle contrazioni precoci (ma finora inefficaci sulla lunghezza del collo). Grazie mille in anticipo!

Medico Risponde - Ostetrica

Pillola klaira, da quando fa effetto?

Ho iniziato il primo blister di Klaira al 3° giorno del ciclo (su indicazione del medico) e alla 9° pillola ho avuto un rapporto completo, sono a rischio o ero protetta?

Medico Risponde - Ostetrica

Utilizzo di prodotti omeopatici in gravidanza

Buongiorno, sono entrata nella 33esima settimana e finora non sono stati riscontrati problemi nella gravidanza. Ho letto che in preparazione al parto molte donne assumono il prodotto omeopatico Apermus in quanto sembra che faciliti l'elasticizzazione dei tessuti. Vorrei iniziare anche io ad assumerlo e ho chiesto informazioni sia alla mia ginecologa, al medico di base e all'ostetrica che segue il corso preparto, ma nessuno di loro ne ha mai sentito parlare. Nessuno di loro si è quindi sbilanciato in merito e io non so cosa fare. Vorrei provare a chiedere informazioni direttamente in farmacia, ma ho paura che anche lì non sappiano di cosa parlo. Sono dubbiosa in quanto non vorrei assumere un prodotto senza parere medico, non conoscendone gli eventuali effetti collaterali. Attendo un Vostro pare in merito. Grazie

Medico Risponde - Ostetrica

Quando potrò percepire i primi movimenti della mia bambina?

Buongiorno, sono incinta alla mia prima gravidanza (settimana 16+3) con placenta anteriore. Ho sentito dire che la posizione della placenta potrebbe ritardare la mia percezione dei movimenti della mia bambina... mentre io non vedo l'ora di sentirla! Orientativamente, secondo voi, quando potrò sentirla? Grazie mille!

Medico Risponde - Ostetrica

Perdite di sangue a due mesi dal parto

Buongiorno, avrei bisogno di alcuni chiarimenti. La mia piccola ha 2 mesi e l'ho allattata esclusivamente al seno. La visita di controllo l'ho fatta a 30 giorni dal parto e andava tutto bene. Le perdite post parto erano sparite, tutto era tornato a posto, ma da 2 settimane ho perdite di sangue. All'inizio pensavo fossero tornate le mestruazioni, ma adesso inizio a preoccuparmi e non so se sia normale. Vi prego, aiutatemi, devo preoccuparmi oppure no??

Medico Risponde - Ostetrica

Preservativo e coito interrotto

Buongiorno, ho avuto un rapporto protetto (preservativo), ma nel momento dell'eiaculazione il preservativo si è sfilato ed è rimasto per metà dentro di me e metà fuori... il mio ragazzo, nonostante il preservativo, attua anche il coito interrotto, quindi è venuto fuori... è possibile che nonostante il preservativo sia rimasto dentro che io possa rimanere incinta? Grazie!

Medico Risponde - Ostetrica

Ho tutti i sintomi di gravidanza, ma il test risulta negativo

Buonasera. Mi chiamo Serena, ho 25 anni. Da da 2 settimane ho dolori al basso ventre e all'addome, forti nausee e tensione all'addome, tanto che ho la pancia un po' gonfia e anche il seno, mangio molto poco e ho un terribile bruciore di stomaco. Pensavo che mi stava ritornando il ciclo, ma l'ultimo l'ho avuto giorno 21/1/16. Oggi ho fatto il test ed è risultato negativo. Che mi consiglia di fare? Io in teoria aspetto il ciclo giorno 18, devo farlo dopo? Magari adesso è stato troppo presto? La ringrazio anticipatamente.

Medico Risponde - Ostetrica

Feto in posizione podalica: cosa potrei fare per stimolarlo a girarsi?

Buongiorno Dottoressa, sono alla mia seconda gravidanza. A distanza di due anni ho fatto eco a 31+2 e il bimbo è podalico. Fino a quando c'è tempo perchè si metti cefalico? Non vorrei fare il cesareo, c'è qualcosa che posso fare per stimolarlo a girarsi? Grazie