Instabilità nel camminare dopo il vaccino: è normale? - GravidanzaOnLine

“Dopo il vaccino mia figlia cammina male: è normale?”

Claudia

chiede:

Gentile dottoressa, sono preoccupata in quanto una settimana fa mia figlia di 14 mesi ha ricevuto il vaccino Proquad (contro morbillo, parotite, rosolia e varicella). Non ha avuto febbre né esantemi finora, ma ho notato che ha un’instabilità a camminare, che “ciondola” e cade spesso, cosa che prima non faceva affatto, anzi correva e saltava per casa. Non ha dolore nemmeno alla gambina dove ha ricevuto l’iniezione. Mi sono accorta della cosa perché non lavorando sto con lei tutto il giorno e ho notato una differenza rispetto a prima del vaccino. Ho letto il bugiardino, e tra gli eventi avversi c’è proprio “instabilità nel camminare”. Lei sembra anche irritata da questo continuo cadere che prima ovviamente non aveva. Sono sicura sia un evento avverso al vaccino e vorrei sapere cosa posso fare. Devo aspettare? Fare segnalazione all’Aifa? Darle o farle qualcosa? Fare qualche visita specialistica (che so, neurologica?). Può aiutarmi dato che sono angosciatissima che abbia danni più seri e che questa cosa non si sistemi? Grazie mille.

Buongiorno signora, la sua intuizione è esatta, tra gli effetti collaterali – nella maggior parte dei casi transitori – c’è anche l’instabilità del camminare, dovuta alla vaccinazione contro il virus della poliomielite. Di solito l’effetto dura meno di quarantott’ore, ma se questo disturbo dovesse accentuarsi e non regredire è opportuno fare una valutazione il proprio pediatra di fiducia e degli approfondimenti strumentali, laboratoristici e clinici. Mi auguro che vada tutto per il meglio, un cordiale saluto.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 3.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Pediatra

Categorie