Anonimo

chiede:

Gentile Dottore,
vorrei avere una sua opinione su una questione che mi pongo da qualche
giorno: sono alla 18esima settimana di gravidanza e a breve dovrò
confermare o annullare la prenotazione per le ferie estive fatta l’estate
scorsa per una località montana ad 800mt s.l.m.;
la prenotazione riguarda la seconda quindicina di Agosto e la mia DPP è
stabilita per il 15 Luglio; pensa che possano esserci problemi per un
bambino così piccolo affrontare il viaggio (circa 5 ore), ma
soprattutto
lo sbalzo di altitudine visto che abitiamo al mare? La ringrazio.

Cara mamma,
Andate tranquilli da 0 a 1500 (e oltre) metri. Soprattutto, nel rispetto
del bambino, andate dove piace a voi. Le vacanze sono per tutti, anzi,
soprattutto per mamma e papà che, se sono contenti e soddisfatti, sono
genitori più disponibili per il bambino e per se stessi.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Pediatra