Dermatite atopica nel bambino: la vacanza al mare - GravidanzaOnLine

“Il mio bimbo soffre di dermatite atopica: posso portarlo al mare?”

Anonimo

chiede:

Salve dottoressa, mio figlio ha due anni e ha cominciato a soffrire di dermatite atopica, per fortuna in forma lieve. Uso prodotti emollienti e in modo da tenere la pelle sempre idratata. Ad agosto, però, andremo al mare e mi stavo chiedendo se si tratti di una meta adatta per un bambino con questo disturbo. Grazie mille

Buongiorno signora, gli accorgimenti da osservare durante i soggiorni al mare per i bambini che soffrono dermatite atopica sono i seguenti: evitare l’esposizione alla luce diretta del sole ed evitare le ore più calde ovvero dalle 10 alle 17; utilizzare delle creme solari con fattore di protezione superiore a 50 e specifiche per la pelle atopica; dopo il bagno in mare è consigliabile fare una doccia al bimbo con acqua dolce per eliminare la salsedine dalla cute; asciugare bene tamponando (senza strofinare) con spugna di fibre naturali; applicare dopo la doccia una crema idratante specifica per la dermatite atopica.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Pediatra

Categorie