Anonimo

chiede:

Gentile Dottore, mia figlia alla nascita presentava uno scroscio articolare a sn. Abbiamo fatto l’ecografia a 15 giorni e il referto diceva lieve displasia articolazione coxo femorale prevalentemente a sinistra. I valori erano 50.0 e 65.3 a sinistra e 54.2 e 50.6 a destra. Ha portato sempre il doppio pannolino e ci è stata consigliata una visita
ortopedica. L’ortopedico l’ha visitata all’età di 1 mese e mezzo e, in base all’ecografia di allora, ha ritenuto opportuno l’uso del divaricatore Coxaflex. Ora la bimba ha 2 mesi e porta il divaricatore da una settimana. Abbiamo fatto un’altra ecografia precedentemente prenotata e ci hanno detto che i valori sono molto migliorati, in specifico 67 e 43 a sinistra e 64 e 54 a destra, anche se la sinistra è ancora immatura e ispessita la cartilagine acetabolare. Ci hanno consigliato un altro controllo ecografico tra 1 mese
e di contattare l’ortopedico per riferirgli i nuovi valori. L’ortopedico, anche senza sapere i nuovi valori e con il solo referto, ci
ha detto che visiterà la bimba tra 2 mesi. Volevo sapere se le anche potessero subire dei danni portando il divaricatore anche se non ce ne fosse bisogno.
Grazie.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Signora Lara, può stare tranquilla!
Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Pediatra