Profilassi anti D | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, il mio gruppo sanguigno è 0 rh- mentre mio marito è rh+.
Non conosco il gruppo sanguigno del bambino che aspetto (13 settimana) ed il test di COOMBS ha dato risultato negativo.
Ecco la mia domanda: l’amniocentesi comporta maggiori rischi nel caso la madre si rh- ed il figlio rh+? C’è il rischio che si scatenino anticorpi?
Grazie per l’attenzione.

Cara Mimma,
nel Suo caso è indicata la profilassi anti D che si effettua con una semplice iniezione intramuscolare subito dopo la amniocentesi. In questa maniera si evita la possibile sensibilizzazione materna agli antigeni fetali.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo