Bambini e intragratori di vitamina D: sono necessari? - GravidanzaOnLine

“È necessario dare integratori di vitamina D ai bambini?”

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottore, ho un dubbio da chiarire: ho sentito parlare spesso di vitamina D. Volevo sapere la sua importanza perché a mia figlia di 8 anni non l’ho mai data, neanche quando era molto piccola. E ad oggi è la più piccola della classe: non vorrei che c’entrasse qualcosa. In verità non le ho mai dato nulla fino ad ora, ma mi limito solo a farla mangiare bene e tutto. Ha un bel fisichetto ma, appunto, è bassina rispetto alle altre. Grazie per chiarirmi questo dubbio e per tranquillizzarmi in merito.

Buongiorno signora, la vitamina D è una vitamina che svolge molteplici funzioni nel nostro organismo. Tradizionalmente si pensava essere associata solo al metabolismo del calcio, ma oggi sappiamo essere importante, ad esempio, per il sistema immunitario. In assenza di fattori di rischio per ipovitaminosi D, l’evidenza scientifica è concorde sulla supplementazione di almeno 400 UI di vitamina D al giorno.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Pediatra

Categorie